Spedizione Gratuita Spedizioni gratuite per gli ordini online
Neurosviluppo
con 12 ECM
Disturbi del neurosviluppo

I Disturbi del Neurosviluppo

Docente: Gagliano Antonella

Al termine del corso i partecipanti saranno in grado di:

  • comprendere le differenze tra i diversi disturbi del neurosviluppo.
  • conoscere le principali ricerche effettuate in questi anni su questi temi.
  • conoscere i principali approcci riabilitativi per i disturbi del neurosviluppo.
  • conoscere i test psicodiagnostici più adeguati per riconoscere e misurare i diversi disturbi.

12 Ore
ECM
12 ECM
Hai 120 giorni per completare il corso
Iscrizione al corso I Disturbi del Neurosviluppo

Iscrizione al corso online I Disturbi del Neurosviluppo

• Corso Disponibile
€ 150,00
con 12 crediti
ECM CARD

Disabilità intellettiva, Disturbi della Comunicazione, Disturbo Specifico dell’Apprendimento, ADHD, Disturbo dello Spettro Autistico, Disturbo della Coordinazione Motoria e Disturbo da Tic, si tratta di disturbi difficilmente delimitabili entro precise categorie diagnostiche, stanti le ampie sovrapposizioni tra i diversi quadri e la condivisione di fattori di rischio e di modelli eziopatogenetici.

È partendo da questa considerazione che, nel 2013, l'APA, all'interno della nuova edizione del DSM (DSM-5), li raggruppa all'interno della macro-area dei disturbi del neurosviluppo, la quale, più che una semplice categoria nosografica, è una sorta di linea di indirizzo su come leggere questi disturbi e come approcciarvisi dal punto di vista diagnostico e di intervento.

Introducendo tale novità, il DSM-5 esorta i clinici a rispettare l’esigenza di classificare e descrivere singole categorie diagnostiche, ma al tempo stesso a misurarsi con la complessità del neurosviluppo e con la dimensionalità dei profili disfunzionali.


Il corso è aperto a: psicologi, psicoterapeuti, medici con specializzazione in psichiatria, neuropsichiatria infantile, psicologia clinica, neurologia, medicina di comunità, audiologia e foniatria, logopedisti, terapisti della neuro e psicomotricità dell'età evolutiva, tecnici della riabilitazione psichiatrica, educatori professionali. 

12 ore di autoformazione attraverso webinar con audio del docente, fruibili esclusivamente online.

Modulo 1 - La neurodiversità, il deficit intellettivo e adattivo ed i diversi livelli di gravità.

  • I disturbi del neurosviluppo in una prospettiva nosografica, in termini di prevalenza e di outcome, con costante riferimento alla categorizzazione del DSM-5.
    • La disabilità intellettiva.
    • I disturbi della Comunicazione (Linguaggio).
    • Il disturbo Specifico dell’Apprendimento.
    • L’ADHD.
    • Il disturbo dello Spettro Autistico.
    • I disturbi della Coordinazione Motoria e il disturbo da Tic.

Modulo 2 - La nuova esigenza di guardare ai disturbi del neurosviluppo in una prospettiva integrata

  • Gli approcci più recenti.
    • L’approccio RDoC.
    • Il modello ESSENCE.
  • La nosografia tra classificazione e dimensionalità dei profili disfunzionali.
    • I fattori di rischio genetici ed epigenetici.
    • I fattori di rischio ambientali.

Modulo 3 - Nuove considerazioni metodologiche che impattano sull’attività diagnostica

    • Valutazione neuropsicologica e/o psico-comportamentale.
    • La diagnosi di profilo, oltre le diagnosi categoriali.
    • La valutazione delle funzioni esecutive (fredde e calde).
    • Le possibilità diagnostiche: utilizzo dei test standardizzati come strumento di valutazione delle funzioni esecutive.
      • CANTAB
      • BAFE
      • BIA
      • CAS
      • NEPSY-II
      • CBCL
      • Vineland-2
    • Il superamento della rilevazione monocomponenziale del QI: utilizzo delle batterie neuropsicologiche.
      • RPM
      • WISC
      • GMDS-III
      • M-P-R
    • La valutazione dei correlati psicopatologici dei disturbi del neurosviluppo attraverso gli strumenti standardizzati.
      • K-SADS-PL DSM-5
      • SPAIDD-G

Modulo 4 - Gli approcci terapeutici: una prospettiva integrata

    • L’importanza del contesto di vita del bambino.
    • La psicoeducazione come intervento propedeutico all'avvio del trattamento terapeutico.
    • Gli obiettivi della riabilitazione specialistica: gli approcci costruttivista e neuropsicologico.
      • Insegnare ad imparare: il metodo Feuerstein.
      • Intervenire sulle funzioni esecutive.
      • Intervenire sulle abilità sociali.
      • Intervenire sulla regolazione delle emozioni.
    • Gli approcci terapeutici integrati e gli strumenti di training più utilizzati ed efficaci.
      • Approcci e strumenti volti a migliorare le funzioni esecutive.
        • Tools of the mind.
        • Cogmed Working Memory Training Program.
        • ERICA (Esercizi di Riabilitazione Cognitiva).
      • Approcci e strumenti volti a potenziare le abilità sociali.
        • Storie sociali.
        • Mindreading DVD.
        • Metodo Acting Antics.
        • Il “Compagno Adulto”.
        • Volontariato sociale.
      • Approcci e strumenti volti ad allenare la regolazione delle emozioni.
        • Coping Power program.
        • Dialectical Behaviour Therapy for Children (DBT).
        • Terapia Razionale Emotiva Comportamentale (REBT).
    • Gli ambiti applicativi dell'intervento rieducativo.
      • Le diverse aree di funzionamento.
      • Le funzioni trasversali.
      • L’interazione e la cooperazione del bambino con i pari.
    • Buone pratiche per il potenziamento delle funzioni esecutive e dell’adattamento.
    • Parent training e teacher training.

    • Gli effetti dei trattamenti farmacologici sulle funzioni cognitive.


Gagliano Antonella. Medico, specialista in Neuropsichiatria Infantile e Professore Associato di Neuropsichiatria Infantile, UO di Neurologia Dipartimento di Scienze della Salute, Università di Catanzaro. Lavora presso l'Azienda Ospedaliero Universitaria "Mater Domini" - Catanzaro. È autore di numerose pubblicazioni scientifiche, su riviste internazionali e nazionali, riguardanti differenti tematiche inerenti la sua disciplina. Ha maturato una lunga esperienza clinica e di ricerca sui disturbi specifici dell’apprendimento e, più in generale, sui disturbi del neurosviluppo e sulla psicopatologia dell’età evolutiva. Ha diretto l’Unità Operativa Complessa di Neuropsichiatria Infantile dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Policlinico “G. Martino” di Messina ed è stata coordinatore del Corso di Laurea in Terapia della Neuro e Psicomotricità dell’età evolutiva presso l’Università di Messina. Dal 2018 al 2022 è stata Professore Associato di Neuropsichiatria Infantile presso l’Università di Cagliari e ha esercitato la sua attività clinica presso la divisione pediatrica “A. Cao" dell’ospedale "G.Brotzu" di Cagliari. 

A seguito dell'acquisto del corso riceverai un'e-mail con le credenziali di accesso per entrare sulla piattaforma Giunti Campus e iniziare la tua formazione. 

Se sei già titolare di un account su Giunti Campus troverai il corso direttamente caricato sul tuo profilo, accedendo con le credenziali già in tuo possesso potrai iniziare fin da subito a seguire le lezioni.

Dal momento dell'acquisto avrai a disposizione 120 giorni di tempo per completare la formazione e sostenere il test ECM.

Non è necessario fruire delle lezioni in un'unica soluzione, potrai interrompere il corso tutte le volte che vuoi e ripartire da dove ti sei fermato.

I materiali didattici del corso sono scaricabili in formato pdf.

  • Online compilando il modulo di iscrizione ed effettuando il pagamento con carta di credito o con bonifico bancario. In entrambi i casi per effettuare il pagamento del corso verrai reindirizzato al sito della banca online dove potrai concludere l'acquisto contestualmente.

  • Iscrizione singola €150* 

*Esente IVA art. 10 com. 20

Segreteria organizzativa

055/6236579
segreteria.formazione@giuntipsy.com

Il corso rilascia 12 crediti ECM per le seguenti figure professionali: psicologi, psicoterapeuti, medici con specializzazione in psichiatria, neuropsichiatria infantile, psicologia clinica, neurologia, medicina di comunità, audiologia e foniatria, logopedisti, terapisti della neuro e psicomotricità dell'età evolutiva, tecnici della riabilitazione psichiatrica, educatori professionali

Giunti Psychometrics è provider ECM n. 131. 

Il questionario ECM da compilare per accedere all'accreditamento è disponibile direttamente sulla piattaforma e dovrà essere completato entro i termini di validità del corso (entro i 120 giorni concessi)