Seguici su

Giunti Psychometrics International

I Partner

  • TP
  • Busajo
  • Cretificato qualit�
  • Verisign
  • Banca sella
  • International Test Commission
  • ETPG
SPAIDD-G_social
con ECM
Autismo e disabilità intellettiva

Diagnosi e valutazione psicopatologica della disabilità intellettiva e del disturbo dello spettro autistico. Uso e interpretazione dello SPAIDD-G

Corso online ECM con Marco Bertelli

ECM
Hai 120 giorni per completare il corso
Iscrizione al corso Diagnosi e valutazione psicopatologica della disabilità intellettiva e del disturbo dello spettro autistico. Uso e interpretazione dello SPAIDD-G

Iscrizione al corso SPAIDD-G

• Corso Disponibile
€ 135,00

Il corso illustra le caratteristiche, le modalità di utilizzo e i criteri di interpretazione di SPAIDD-G e risponde ai bisogni di tutti i professionisti che svolgono attività cliniche e riabilitative in ambito psicopatologico con persone con disabilità intellettiva o disturbo dello spettro autistico.

In presenza di disturbi del neurosviluppo spesso si osserva una marcata compromissione nell’ambito della comunicazione e della concettualizzazione della sofferenza. Per questo la valutazione e la diagnosi di un disturbo psichiatrico risultano molto più complesse rispetto ai casi a sviluppo tipico.
SPAIDD-G è un’intervista che individua la presenza o assenza di sintomi psicopatologici in adolescenti e adulti con disabilità intellettiva o disturbo dello spettro autistico che presentano difficoltà nella comunicazione dei sintomi. Rileva oltre 50 sintomi psichiatrici chiave, espressione di 18 differenti raggruppamenti sindromici in linea con il DSM-5.

Il corso illustra le caratteristiche, le modalità di utilizzo e i criteri di interpretazione di SPAIDD-G e risponde ai bisogni di tutti i professionisti che svolgono attività cliniche e riabilitative in ambito psicopatologico con persone con disabilità intellettiva o disturbo dello spettro autistico.

Il corso permette di:

  • comprendere le caratteristiche della popolazione target dello SPAIDD-G;
  • conoscere i principali aspetti relativi all’epidemiologia delle co-occorrenze psicopatologiche e le difficoltà nella diagnosi di un disturbo mentale nelle persone condisabilità intellettiva o disturbo dello spettro autistico;
  • comprendere la fenomenologia dei sintomi psichiatrici e avere un quadro esaustivo degli strumenti per la valutazione dei disturbi psichiatrici nelle persone con disabilità intellettiva e disturbo dello spettro autistico;
  • conoscere e utilizzare le principali funzioni dello SPAIDD-G e di interpretarne i risultati.


9 ore di autoformazione attraverso videolezioni fruibili esclusivamente online.

Marco Bertelli. Medico chirurgo, psichiatra e psicoterapeuta, è direttore scientifico del CREA (Centro Ricerca e Ambulatori) della Fondazione San Sebastiano di Firenze, presidente della SIDiN (Società Italiana per i Disturbi del Neurosviluppo), past president della WPA-SPID (sezione Psichiatria della Disabilità Intellettiva dell’Organizzazione Mondiale di Psichiatria) e della EAMHID (Associazione Europea per la Salute Mentale nelle Disabilità Intellettive). Ha svolto e svolge attività di consulenza, supervisione e docenza per varie Università, fornitori di servizi sanitari e centri di ricerca nazionali e internazionali. È autore di numerosissimi articoli scientifici, capitoli di libri o libri riferiti alla psicopatologia, alla qualità di vita e alla nosologia dei disturbi dello spettro autistico e dello sviluppo intellettivo. Nel 2011 ha ricevuto la Honorary Membership a Vita dell’Associazione Mondiale di Psichiatria (WPA), per l’eccellenza nell’attività svolta.

Psicologi, psicoterapeuti, medici con specializzazione in psichiatria, neuropsichiatria infantile, psicologia clinica, neurologia, geriatria, medicina di comunità, medicina fisica e riabilitazione, medicina del lavoro, medicina legale, medicina interna, medicina d'urgenza, audiologia e foniatria, farmacologia e tossicologia, medicina dello sport, igiene, epidemiologia e sanità pubblica, logopedisti, educatori professionali, terapisti della neuro e psicomotricità dell'età evolutiva, terapisti occupazionali, tecnico della riabilitazione psichiatrica, fisioterapista, assistenti sanitari, tecnici di neurofisiopatologia, tecnici della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro.

Il corso rilascia 9 crediti ECM per psicologi, psicoterapeuti, medici con specializzazione in psichiatria, neuropsichiatria infantile, psicologia clinica, neurologia, geriatria, medicina di comunità, medicina fisica e riabilitazione, medicina del lavoro, medicina legale, medicina interna, medicina d'urgenza, audiologia e foniatria, farmacologia e tossicologia, medicina dello sport, igiene, epidemiologia e sanità pubblica, logopedisti, educatori professionali, terapisti della neuro e psicomotricità dell'età evolutiva, terapisti occupazionali, tecnico della riabilitazione psichiatrica, fisioterapista, assistenti sanitari, tecnici di neurofisiopatologia, tecnici della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro.

Il questionario ECM da compilare per accedere all'accreditamento è disponibile direttamente sulla piattaforma e dovrà essere completato entro i termini di validità del corso (entro i 120 giorni concessi).


Entro 72 ore dall'acquisto del corso ti verranno inviate le credenziali di accesso per entrare sulla piattaforma Giunti Campus e iniziare la tua formazione. 

Dal momento dell'invio delle credenziali avrai a disposizione 120 giorni per completare il corso.

Non è necessario fruire delle lezioni del corso in un'unica soluzione, potrai interrompere il corso tutte le volte che vuoi e ripartire da dove ti sei fermato.

Attenzione: i materiali del corso (slide, video, esercitazioni) non sono scaricabili, sono fruibili esclusivamente online.


  • Iscrizione al corso €135*

*Esente IVA art. 10 com. 20

Segreteria organizzativa

055/6236579
segreteria.formazione@giuntipsy.com

PARTE 1

1.1 Descrizione della popolazione target dello SPAIDD-G

  • DI/DSI – Criteri diagnostici.
  • Disturbi del neurosviluppo.
  • Prevalenza della disabilità intellettiva e del funzionamento intellettivo limite.
  • ASD – Criteri diagnostici.
  • Il disturbo dello spettro autistico: informazioni importanti.
  • Prevalenza dei DNS con difficoltà di comunicazione e di concettualizzazione della sofferenza intrapsichica.
  • Co-occorrenza di DI e ASD.
  • Disabilità intellettiva e funzionamento intellettivo limite nel disturbo dello spettro autistico.
  • ASD e criteri per il basso funzionamento.
  • Variazione della abilità verbale minima.
  • ASD e schizofrenia.
  • Comportamento psicotico nell’ASD.
  • SPAIDD-G – Popolazione target.

1.2 Epidemiologia delle co-occorrenze psicopatologiche

  • Prevalenza di DP nelle PcDI/DSA-BF.
  • Prevalenza di DP specifici nelle PcDI/DSA-BF.
  • Disturbi psichiatrici nel funzionamento intellettivo limite.
  • Comorbidità degli adulti con ASD iscritti al Medicaid.
  • Co-occorrenza psichiatrica negli adulti valutati per ASD.
  • Prevalenza dei disturbi psichiatrici nelle persone con ASD rispetto alla popolazione generale.
  • Tasso di prevalenza di DP nelle DI con e senza ASD.
  • Prevalenza della depressione nell’ASD con e senza DI: criteri diagnostici. 
  • Identificazione di sottogruppi omogenei nella meta-sindrome dell’ASD.

PARTE 2

2.1 Problemi diagnostici

  • Definizione di disturbo mentale nella DI.
  • Difficoltà con il processo diagnostico nella persona con DI.
  • Complessità della fenomenologia dei disturbi psichiatrici nella DI.
  • Comportamenti problema nei DSI.
  • Stereotipie e autotipie.
  • Aspettativa di vita nelle PcDSI.
  • Malattie fisiche nelle PcDSI.
  • Alcune delle statistiche sui disturbi fisici nei DSI.
  • Cause di prescrizione di farmaci antipsicotici nelle PcDSI.
  • Farmaci psicotropi in adolescenti e adulti con ASD.
  • Interpretazione degli epifenomeni comportamentali.
  • Equivalenza psicopatologica dei CP.
  • CP e dimensioni psicopatologiche negli adulti con ASD.
  • CP e sintomi psicopatologici in bambini e adolescenti con DI.
  • Valutazione dell’equivalenza comportamentale.
  • Diagnosi sindromica per criteri standardizzati – Riferimenti concettuali.
  • Aggressività e disturbi psichiatrici nelle PcDI.
  • Manuali diagnostico per i DSA.
  • Field Trial (prove sul campo) sul DM-ID.

2.2 Fenomenica psicopatologica

  • Disturbi psichiatrici e comportamenti problema in PcDSI.
  • Comportamenti problema e disturbi dell’umore.
  • Sintomatologia depressiva nei DSI.
  • Sintomatologia maniacale nei DSI.
  • Equivalenti comportamentali della mania.
  • Fenomenologia dei sintomi psichiatrici nei DSI: episodio depressivo maggiore (DM-ID II).
  • DDM: criteri diagnostici per la DI/DSA-BF.
  • Fenomenologia dei sintomi psichiatrici nei DNS – ADHD.
  • Schizofrenia: criteri diagnostici per la DI/DSA-BF.
  • Fenomenologia dei sintomi psichiatrici nei DSI: sintomi di schizofrenia.
  • Dimensioni psicopatologiche dei disturbi dell'umore e loro relazione con altri DP nelle PcDSI.
  • Comportamenti aggressivi e sintomi del DDM nelle persone con DI.
  • Incertezza prescrittiva nei DNS con DCC maggiori.
  • Algoritmo per la scelta del trattamento farmacologico antidepressivo.

PARTE 3

La valutazione strumentale

  • Strumenti di screening psicopatologico per la persona con disabilità intellettiva e disturbo dello spettro autistico.
  • Progetto SPAIDD (Systematic Psychopathological Assessment for persons with Intellectual and Developmental Disabilities).
  • Validazione della prima versione dello SPAIDD-G.
  • Versione attuale dello SPAIDD-G.
  • Utilità dello SPAIDD-G rispetto ad altri strumenti.
  • Manuale dello SPAIDD-G – Esempi di descrizione di un sintomo/equivalente comportamentale.
  • Progetto SPAIDD – Indicatori sindromici degli EC.
  • Esempio di classe di rilevanza sintomatologica di un EC comune rispetto a uno dei principali disturbi psichiatrici.

PARTE 4

Presentazione di alcuni casi clinici

  • Online compilando il modulo di iscrizione ed effettuando il pagamento con carta di credito o con bonifico bancario. In entrambi i casi per effettuare il pagamento del corso verrai reindirizzato al sito della banca online dove potrai concludere l'acquisto contestualmente.