Spedizione Gratuita Spedizioni gratuite per gli ordini online
Viktor Frankl

Viktor Frankl

Viktor E. Frankl è stato docente di Neurologia e di Psichiatria presso la Facoltà di Medicina dell’Università di Vienna e, per ben ventiquattro anni, è stato primario del Policlinico neurologico di Vienna. È stato inoltre professore titolare di cattedra ad Harvard, a Stanford, a Dallas e a Pittsburgh, e professore emerito di logoterapia alla U. S. International University di San Diego, California. Nato nel 1905, si è laureato in medicina e ha conseguito il dottorato presso l’Università di Vienna. Durante la seconda guerra mondiale è stato prigioniero per tre anni ad Auschwitz, a Dachau e in altri campi di concentramento. In circa quarant’anni di attività, Frankl ha tenuto innumerevoli conferenze in tutto il mondo ed è stato insignito di ventinove lauree honoris causa da università europee, americane, africane e asiatiche. Ha ricevuto moltissimi premi, tra i quali il Premio Oskar Pfister dell’American Psychiatric Association, e la nomina a membro onorario dell’Accademia austriaca delle scienze. La sua logoterapia/analisi esistenziale è considerata la terza scuola viennese di psicoterapia. Ha pubblicato trentanove libri, tradotti in quarantotto lingue, di cui L’uomo in cerca di senso. Uno psicologo nei lager ha venduto milioni di copie ed è stato annoverato tra "i dieci libri più influenti d’America". Frankl è morto a Vienna nel 1997.