Seguici su

Giunti Psychometrics International

I Partner

  • TP
  • Busajo
  • Cretificato qualit�
  • Verisign
  • Banca sella
  • International Test Commission
  • ETPG
CL012

Indicatori della Condotta Aggressiva

Autore: Gian Vittorio Caprara, Claudio Barbaranelli, Concetta Pastorelli e Marco Perugini
C
Qualifica richiesta
C
Data di pubblicazione

1991

Somministrazione

10' ca.
Individuale e collettiva

Campione

443 soggetti diversi per età, sesso e livello di scolarità (1990)

Destinatari

Dall'adolescenza in poi

Numero item

30

91289Y - 25 Questionari
• Prodotto disponibile
€ 50,00 + IVA
91288X - Manuale di istruzioni
• Prodotto disponibile
€ 10,00

* IVA assolta dall'Editore solo per i prodotti contrassegnati con asterisco

Benché la ricerca sull'aggressività si sia notevolmente sviluppata, una comprensione soddisfacente delle diverse manifestazioni aggressive e dei meccanismi che le regolano necessita di una base maggiormente sperimentale: da un lato, infatti, le ricerche di carattere psicodinamico hanno spesso rinunciato ad ancorare le proprie intuizioni a proposizioni suscettibili di essere controllate oggettivamente, dall'altro gli indirizzi situazionisti hanno trascurato il ruolo delle caratteristiche di personalità. L'integrazione dei diversi contributi è quindi essenziale per una visione efficace del fenomeno "aggressività". In quest'ottica, lo studio delle differenze individuali, che, emotivamente e cognitivamente, mediano il comportamento aggressivo, risulta fondamentale, sia per la ricerca di base che per le diverse esigenze diagnostiche e prognostiche in ambito educativo e clinico.


STRUTTURA

Le scale qui presentate (costituita ognuna di 10 item principali e 5 di controllo) misurano due diversi aspetti della fenomenologia aggressiva: la scala di Irritabilità mira a cogliere soprattutto le componenti impulsive di tale condotta, mentre quella di Ruminazione/Dissipazione valuta le componenti connesse all'elaborazione cognitiva che fanno da sostegno alla condotta aggressiva.