Seguici su

Giunti Psychometrics International

I Partner

  • TP
  • Busajo
  • Cretificato qualit�
  • Verisign
  • Banca sella
  • International Test Commission
  • ETPG
CL030

BDI-II

Beck Depression Inventory - II

Autore: Aaron T. Beck, Robert A. Steer e Gregory K. Brown
C
Qualifica richiesta
C
Data di pubblicazione

2006

Somministrazione

5'-10' ca. 
Individuale

Campione

723 studenti universitari + 354 persone appartenenti alla popolazione generale + campione clinico: 135 soggetti con disturbi depressivi + 135 soggetti di controllo (2005)

Destinatari

Dai 13 anni in poi

Curatore edizione italiana

Marta Ghisi, Giovanni Battista Flebus, Antonella Montano, Ezio Sanavio e Claudio Sica

Numero item

21

Crediti Inclusi
95404P - BDI-II - 25 Questionari / Fogli di risposta (scoring online con crediti inclusi)
• Prodotto disponibile
€ 50,00 + IVA
95403N - BDI-II - Manuale di istruzioni (nuova edizione)
• Prodotto disponibile
€ 80,00

La somministrazione e lo scoring di BDI - II avvengono su www.giuntitesting.com

Con l’acquisto dei questionari è incluso un numero equivalente di scoring.


20001A - Crediti Giunti Testing
• Prodotto disponibile
Il BDI-II è uno strumento self-report che consente di valutare la gravità della depressione in pazienti adulti e adolescenti di almeno 13 anni di età con diagnosi psichiatrica.
In questa seconda edizione alcuni item sono stati modificati e altri riformulati; in particolare il BDI-II è stato sviluppato come un indicatore della presenza e dell’intensità dei sintomi depressivi.

STRUTTURA
Il test, composto da 21 item, restituisce un punteggio totale e due punteggi relativi alle aree:
  • Somatico-Affettiva, che riguarda le manifestazioni somatiche-affettive della depressione quali perdita di interessi, perdita di energie, modificazioni nel sonno e nell’appetito, agitazione e pianto, ecc.
  • Cognitiva, che riguarda le manifestazioni cognitive quali pessimismo, senso di colpa, autocritica, ecc.
CARATTERISTICHE CHIAVE
  • Il test è stato sviluppato come indicatore della presenza e dell’intensità dei sintomi depressivi nelle ultime due settimane.
  • Taratura italiana su popolazione normale e su campione clinico.
  • Rapidità di somministrazione.
È UTILE PER
  • Valutare i cambiamenti dell’umore depresso.
  • Stimare il rischio di suicidio del paziente.
  • Valutare correttamente i sintomi depressivi in sede di prevenzione primaria, di intervento e di follow-up.

Spesso Acquistati Insieme