xLe iscrizioni sono chiuse

L'approccio multidisciplinare nel processo di valutazione dei DSA

Corso ECM di Alta Formazione erogato attraverso webinar in diretta con i docenti dal 9 gennaio al 21 marzo 2021 - Formula week-end


Il corso è organizzato da

 

ANUPI


AITNE


Il corso è valido ai fini del requisito formativo contenuto nel DGR 32 del 4 febbraio 2020 per la Regione Lazio.


È possibile pagare il corso in un'unica soluzione o in due rate. Per i dettagli si rimanda alla sezione "Quote di partecipazione".

Iscrizione a rate RISERVATA agli associati per l'anno 2020 e 2021 di ANUPI TNPEE o AITNE (SALDO)

Seleziona il numero di partecipanti:
€ 150.00 Disponibile Carrello Iscriviti

Iscrizione a rate per gli altri professionisti (SALDO)

Seleziona il numero di partecipanti:
€ 200.00 Disponibile Carrello Iscriviti

Il corso si propone di fornire ai professionisti le conoscenze utili a contribuire alla valutazione degli apprendimenti scolastici ai fini diagnostici.

Durante le lezioni saranno fornite conoscenze aggiornate in merito: all’inquadramento diagnostico; ai modelli di apprendimento e funzionamento delle abilità di letto-scrittura e delle abilità matematiche; agli strumenti di valutazione; alle modalità di analisi e stesura del profilo di funzionamento degli apprendimenti scolastici; all’individuazione degli strumenti compensativi e delle misure dispensative da condividere con il team scolastico; alle normative di riferimento in ambito clinico e scolastico.

Saranno inoltre fornite indicazioni rispetto allo stato dell’arte sull’evidenza ed efficacia in letteratura e sarà discussa la più recente letteratura in materia di riabilitazione a distanza. Attraverso le ore di esercitazione pratica, i partecipanti analizzeranno e discuteranno case report insieme ai docenti. 

Durata

Il corso ha una durata di 112 ore così suddivise:

  • 74 ore di lezione frontale
  • 18 ore esercitazione pratica: case report
  • 20 ore di studio individuale

ll corso è valido ai fini del requisito formativo contenuto nel DRG 32 del 4 febbraio 2020 Regione Lazio (corso privato o pubblico di almeno 100 ore riconosciuto con crediti CFU o ECM residenziali.

Modalità di svolgimento

Il corso si svolgerà in modalità online sincrona, attraverso videolezioni, in ottemperanza di quanto stabilito dal DPCM 3 novembre 2020. Il corso è ugualmente valido ai fini del requisito formativo contenuto nel DGR 32 del 4 febbraio 2020 per la Regione Lazio.

Il corso prevede la partecipazione di un massimo di 80 iscritti.

Calendario delle lezioni

DataOra inizioOra fine
Sabato 9 gennaio 202109:0018:00
Domenica 10 gennaio 202109:0018:00
Sabato 23 gennaio 2021
09:0018:00
Domenica 24 gennaio 202109:0018:00
Sabato 6 febbraio 2021
09:0018:00
Domenica 7 febbraio 2021
09:0018:00
Sabato 20 febbraio 2021
09:0018:00
Domenica 21 febbraio 202109:0018:00
Sabato 6 marzo 2021
09:0018:00
Domenica 7 marzo 202109:0018:00
Sabato 20 marzo 2021
09:0018:00
Domenica 21 marzo 2021
09:0018:00
Programma

Sabato 9 Gennaio 2021 con orario 9:00-13:00, 14:00-18:00

MODULO 1 - Introduzione

  • DSA: educazione, prevenzione, riabilitazione - Claudio Ambrosini.
  • Indicatori di rischio e indici predittivi nel profilo di sviluppo - Claudio Ambrosini.
  • Fattori protettivi nell’ottica ICF - Claudio Ambrosini.
  • I prerequisiti agli apprendimenti scolastici - Giacomo Stella.
  • Le abilità scolastiche - Giacomo Stella.
  • I Disturbi Specifici dell’Apprendimento: diagnosi nosografica (DSM-5 e ICD-10), diagnosi funzionale, outcomes e comorbilità - Roberta Penge.
  • Il colloquio clinico: raccolta anamnestica - Caterina d'Ardia.

MODULO 2 - La valutazione cognitiva e neuropsicologica

  • La valutazione cognitiva - Monica Rea.

Domenica 10 Gennaio 2021 con orario 9:00-13:00, 14:00-18:00

MODULO 2 - La valutazione neuropsicologica

  • Funzioni esecutive nel profilo funzionale degli apprendimenti scolastici - Paolo Stievano.
  • La valutazione neuropsicologica delle funzioni esecutive - Paolo Stievano.
  • La valutazione delle funzioni linguistiche orali - Paolo Stievano.
  • 2 ore di esercitazione pratica: case report.
  • 4 ore di studio individuale di materiale.

Sabato 23 Gennaio 2021 con orario 9:00-13:00, 14:00-18:00

MODULO 3 - La valutazione cognitiva delle funzioni non verbali

  • La valutazione del profilo neuropsicomotorio - Carlo Muzio e Claudio Ambrosini.
  • La valutazione delle componenti prassiche - Claudio Ambrosini.
  • La valutazione del profilo socio-emozionale - Monica Rea.
  • 2 ore di esercitazione pratica: case report.
Domenica 24 Gennaio 2021 con orario 9:00-13:00, 14:00-18:00

MODULO 4 - La valutazione degli apprendimenti scolastici – Abilità di scrittura

  • I prerequisiti all’apprendimento della scrittura - Stefania Zoia.
  • L’apprendimento della scrittura - Stefania Zoia.
  • La valutazione delle abilità di scrittura (ortografia) - Antonella De Cunto.
  • La valutazione della scrittura (grafia) - Michela Battisti.
  • 2 ore di esercitazione pratica: case report.
  • 4 ore di studio individuale di materiale.

Sabato 6 Febbraio 2021 con orario 9:00-13:00, 14:00-18:00

MODULO 5 - La valutazione degli apprendimenti scolastici – Abilità di lettura

  • I prerequisiti all’apprendimento della lettura - Giacomo Stella.
  • L’apprendimento della lettura  - Giacomo Stella.
  • La valutazione delle abilità di lettura - Francesco Petriglia e Antonella De Cunto.
  • 2 ore di esercitazione pratica: case report.

Domenica 7 Febbraio 2021 con orario 9:00-13:00, 14:00-18:00

MODULO 6 - La valutazione degli apprendimenti scolastici – Abilità di calcolo

  • I prerequisiti all’apprendimento delle abilità matematiche - Luisa Girelli.
  • L’apprendimento delle abilità matematiche - Luisa Girelli.
  • La valutazione delle abilità matematiche - Delphine Palopoli.
  • 2 ore di esercitazione pratica: case report.
  • 4 ore di studio individuale di materiale.

Sabato 20 Febbraio 2021 con orario 9:00-13:00, 14:00-18:00

MODULO 7 - La valutazione degli apprendimenti scolastici in ottica multidisciplinare

La valutazione degli apprendimenti in ottica multiprofessionale:

  • L’indagine delle abilità visuo-spaziali e profilo del disturbo di apprendimento non verbale - Irene Mammarella e Ramona Cardillo.
  • Il contributo dell’ortottista nella valutazione degli elementi costitutivi della funzionalità visiva - Fabio Casalboni.
  • Potenziamento visuopercettivo nei DSA attraverso il visual training - Fabio Casalboni.
  • 2 ore di esercitazione pratica: case report.

Domenica 21 Febbraio 2021 con orario 9:00-13:00, 14:00-18:00

MODULO 8 - La presa in carico

  • Il colloquio di restituzione in ottica multidisciplinare - Caterina d'Ardia.
  • La presa in carico in équipe multidisciplinare in età evolutiva - Caterina d'Ardia.
  • La diagnosi e il colloquio di restituzione con pazienti adolescenti (14-18 anni) - Valentina Colelli.
  • Normativa di riferimento nazionale e regionale: raccomandazioni cliniche, documenti di consenso, linee guida (normativa di riferimento) - Monica Rea.
  • 2 ore di esercitazione pratica: case report.
  • 4 ore di studio individuale di materiale.

Sabato 6 Marzo 2021 con orario 9:00-13:00, 14:00-18:00

MODULO 9 - La presa in carico del DSA nella rete équipe-famiglia-scuola

  • La presa in carico oltre il setting terapeutico. Il lavoro équipe-famiglia: parent training nelle famiglie di bambini e ragazzi con DSA - Chiara Terribili.
  • Il profilo di funzionamento: l’identificazione degli strumenti compensativi e delle misure dispensative - Chiara Terribili.
  • Il lavoro in rete con la scuola e il PDP - Chiara Terribili.
  • 2 ore di esercitazione pratica: case report.

Domenica 7 Marzo 2021 con orario 9:00-13:00, 14:00-18:00

MODULO 10 - Evidence Based Medicine nel trattamento dei DSA

  • EBM e aggiornamento professionale: come effettuare la selezione degli studi - Mattia Della Rocca.
  • DSA e EBM evidenze di efficacia - Mattia Della Rocca.
  • EBM e approcci riabilitativi nei DSA - Luisa Lopez e Antonella De Cunto.
  • EBM e riabilitazione a distanza nei DSA - Eleonora Pasqua.
  • 2 ore di esercitazione pratica: case report.
  • 4 ore di studio individuale di materiale.

Sabato 20 Marzo 2021 con orario 9:00-13:00, 14:00-18:00

MODULO 11 - DSA e plusdotazione

  • DSA e Plusdotazione: il profilo dal punto di vista neuroscientifico - Mattia Della Rocca.
  • DSA e Plusdotazione: difficoltà o risorsa? - Mattia Della Rocca.

Prosecuzione Modulo 11 - DSA ai tempi del Covid19

  • La valutazione degli Apprendimenti Scolastici ai tempi del Covid19 - Roberta Penge e Maria Letizia Tossali.
  • La diagnosi e la riabilitazione a distanza ai tempi del Covid19 - Antonella De Cunto.
  • 4 ore di studio individuale di materiale.

Domenica 21 Marzo 2021 con orario 9:00-13:00, 14:00-18:00

MODULO 12 - DSA e bilinguismo

  • Profili e valutazione - Luisa Lopez.
  • Consensus Conference DSA - Roberta Penge e Stefania Zoia.
  • Tavola rotonda conclusiva del corso.

Direzione scientifica

Andrea Bonifacio. Presidente ANUPI TNPEE.

Maria Letizia Tossali. Presidente AITNE.

Docenti

Nel corso interverranno:

Claudio Ambrosini,
Claudio Ambrosini

Terapista della neuro e psicomotricità dell'età evolutiva. Si forma come psicomotricista presso l’Istituto di Psicomotricità di A.M. Wille e consegue il titolo di TNPEE presso l’Università di Milano Bicocca. Svolge attività con l’infanzia dal 1976 nell’ambito educativo, preventivo, terapeutico. È socio fondatore (1992) del Centro Ricerca e Terapia Psicomotoria (Centro RTP) di Milano dove tuttora svolge attività terapeutica e formativa.

Ha un incarico di docenza presso l’Università degli Studi di Milano nel Corso Triennale per Terapisti della Neuro e Psicomotricità dell’Età Evolutiva. È autore di testi e articoli sull’infanzia.

x
Michela Battisti,
Michela Battisti

Terapista della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva, laureanda in Psicologia e Salute.
Specializzata nella valutazione e nel trattamento dei disturbi dello sviluppo psicomotorio in età infantile con particolare riferimento ai disturbi di sviluppo della coordinazione motoria e alle difficoltà correlate ai disturbi del linguaggio e dell’apprendimento. Specializzata nella riabilitazione delle funzioni esecutive secondo il Metodo Benso (Motricità Cognitiva).
Tutor e coordinatrice dell’Area dei disturbi neuropsicomotori presso il CRC Balbuzie, tutor di riferimento per i tirocinanti TNPEE per la Sapienza Università di Roma e per l'Università degli Studi di Roma Tor Vergata. Svolge attività di ricerca, di formazione e convegnistica.

x
Ramona Cardillo,
Ramona Cardillo

Assegnista di ricerca postdoc presso il Dipartimento di Psicologia dello Sviluppo e della Socializzazione dell’Università degli Studi di Padova. Oltre ad essere iscritta a diverse società scientifiche nazionali, è membro del coordinamento dell’Associazione Italiana Disturbo Nonverbale (AIDNV). È autrice di pubblicazioni nazionali e internazionali su riviste specializzate.

x
Fabio Casalboni,
Fabio Casalboni

Ortottista ed Optometrista. Ha conseguito la Laurea in Ortottica ed assistenza Oftalmologica e un Master Universitario di I livello in “Riabilitazione Visiva” presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli studi di Firenze.

Si è diplomato in Ottica (1987) e Optometria (1989) presso l'Istituto di Studi Ottici e Optometrici di Vinci. Dal 2005 è Professore a contratto del Corso di Laurea in Ottica e Optometria dell’Università degli Studi di Firenze per le materie di Optometria e Laboratorio I e III. Dal 1989 al 2015 è stato docente nei Corsi di Ottica ed Optometria presso l’IRSOO di Vinci. Attualmente è docente nei corsi di Ottica ed Optometria presso il SIOO di Firenze.

Esercita la libera professione come Optometrista ed Ortottista presso studi medici ed optometrici occupandosi di Analisi Visiva e Funzionale, Training Visivo e Contattologia Specialistica ed è consulente tecnico per aziende del settore ottico ed oftalmologico, in particolare di lenti oftalmiche, lenti a contatto e diagnostica strumentale.


x
Valentina Colelli,
Valentina Colelli

Psicologa, psicoterapeuta ad indirizzo cognitivo comportamentale, dottore di ricerca in psicobiologia e psicofarmacologia. 

Attualmente collabora con il centro di riabilitazione per l'età evolutiva "Didasco" di Roma occupandosi di valutazione e riabilitazione dei disturbi cognitivi e del comportamento, di interventi psicoeducativi e di interventi di parent training.

Svolge attività libero professionale come psicoterapeuta occupandosi principalmente del trattamento dei disturbi d'ansia e dell’umore.

x
Caterina d'Ardia,
Caterina d'Ardia

Medico Chirurgo - Specialista in Neuropsichiatria Infantile; Dottore di Ricerca in Neuroscienze Cliniche e Sperimentali; Ricercatore TD in Psicologia dello Sviluppo presso Università Niccolò Cusano - Roma. Si occupa principalmente dei Disturbi del Neurosviluppo in ambito clinico-riabilitativo e di ricerca.  È autrice di numerose pubblicazioni, e saggi su riviste specialistiche nazionali ed internazionali. 


x
Antonella De Cunto,
Antonella De Cunto

Terapista della Neuro e psicomotricità dell’Età Evolutiva. Docente in Master di Primo Livello e Corsi di Alta Formazione Professionale e sulla valutazione ed il trattamento dei Disturbi Specifici dell’Apprendimento. Ha svolto seminari sullo stesso argomento in Corsi di Laurea di Primo Livello in Terapia della Neuro e Psicomotricità dell’Età Evolutiva presso l’Università “La Sapienza” di Roma e presso l’Università dell’Aquila. Svolge da 18 anni attività clinica in equipe multidisciplinare nei disturbi del Neurosviluppo, in ambito preventivo, diagnostico e riabilitativo.

x
Mattia Della Rocca,
Mattia Della Rocca

Dottore di ricerca e ricercatore in Filosofia e Storia della Scienza. Docente universitario e post-universitario di materie psicologiche e pedagogiche. Educatore e consulente per progetti di formazione e apprendimento in situazioni di disabilità, difficoltà o svantaggio. Posizioni attuali. Docente a contratto di Psicologia Generale (2017 – in corso), Didattica e Pedagogia Speciale (2019 - in corso) e Psicologia degli Ambienti Digitali (2020 - in corso), Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”. Docente di discipline psicologiche, pedagogiche e filosofiche per le esigenze del corso di laurea triennale in “Educazione Professionale” (Facoltà di Medicina e Chirurgia) e dei corsi di laurea magistrale in “Scienze dell’Informazione, della Comunicazione e dell’Editoria” e “Lingua e cultura italiana a stranieri per l’accoglienza e l’internazionalizzazione” (Macroarea di Lettere e Filosofia). Docente di Psicologia Generale e Storia della Psicologia (2019 – in corso), Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Dinamica “Bios Psyché”, Roma Docente di discipline psicologiche e filosofiche per le esigenze della scuola di specializzazione abilitante alla professione di psicoterapeuta. Responsabile dei laboratori sui disturbi del neurosviluppo e sulla letteratura e scrittura di testi scientifici. Docente di General Psychology, Social Psychology, Introduction to Neuroscience e Family Schools and Child Development (2018 – in corso), Council on International Educational Exchange - Rome Open Campus. Docente in lingua inglese di discipline psicologiche e pedagogiche. per le esigenze di studentesse e studenti delle università statunitensi all’estero. Docente di Fondamenti di Neuroetologia, (2016 – in corso), ASI - Formazione Socio Sanitaria, Roma. Docente di discipline psicologiche e neuroscientifiche per i corsi di formazione in Intervento Assistito con Animali, ai sensi delle Linee Guida Nazionali dell’Istituto Superiore di Sanità.

x
Luisa Girelli,
Luisa Girelli

PhD, professore associato in Psicologia Fisiologica e Psicobiologia presso il Dipartimento di Psicologia dell’Università degli studi di Milano-Bicocca, insegna Neuropsicologia dello Sviluppo presso il Corso di laurea Magistrale in “Psicologia Clinica e Neuropsicologia nel ciclo di vita”. Svolge attività didattica in numerosi Master universitari di II livello su temi di valutazione e diagnosi dei disturbi specifici dell’apprendimento. È autrice di numerosi articoli scientifici su riviste internazionali e, tra le sue principali linee di ricerca, svolge attività di ricerca nell’ambito dello sviluppo tipico e atipico delle abilità numeriche. 

x
Luisa Lopez,
Luisa Lopez

Neurofisiopatologa con un dottorato di Ricerca in Neuropsicopatologia dei Processi di Apprendimento in età evolutiva. Medico Responsabile nella Casa di Cura “Villa Immacolata”, Viterbo. Consulente scientifica per Neuroscienze e Musica, Fondazione Mariani. Docente presso il corso di Neuropsicomotricità dell’Età Evolutiva dell’Università di Roma Tor Vergata; il Master di I livello in Tecniche per la rieducazione dei DSA e il Master di II in Valutazione e Trattamento Neuropsicologici dei DSA delle  Università di Modena Reggio Emilia e San Marino. Svolge attività di formazione per atenei, e per ’Associazione Italiana Dislessia, di cui è membro attivo dal 1998.

x
Irene Mammarella,
Irene Mammarella

Professore Associato di psicologia dello sviluppo presso l'Università di Padova. I suoi interessi di ricerca riguardano i disturbi del neurosviluppo, in particolare il disturbo nonverbale, il disturbo specifico del calcolo e l'autismo ad alto funzionamento. Fa parte del consiglio direttivo dell' Airipa, coordina l'associazione italiana disturbo nonverbale (AIDNV), è socio fondatore dello spin-off universitario Lab.D.A ed è autore di numerose pubblicazioni internazionali su riviste scientifiche.

x
Carlo Muzio,
Carlo Muzio x
Delphine Palopoli,
Delphine Palopoli

Terapista della Neuro e Psicomotricità dell’età evolutiva, Fisioterapista. Lavora, come TNPEE presso il Dipartimento di Salute Mentale - UOC Tutela Salute Mentale e Riabilitazione dell'età evolutiva dell'Azienda Sanitaria Locale ASL RM1. Ha collaborato con il Dipartimento di Scienze Neurologiche, Psichiatriche e Riabilitative dell’età evolutiva del Policlinico Umberto I di Roma, in numerosi progetti di ricerca. Didatta LRpsicologia.

x
Eleonora Pasqua,
Eleonora Pasqua

Per quanto riguarda la breve biografia potete far riferimento a quella inserita nella vostra scheda che riporto qui di seguito: Logopedista e formatrice, responsabile del Polo Sviluppo e Ricerca presso CRC di Roma. Si occupa di valutazione e trattamento in età evolutiva con particolare riferimento a disturbi specifici dell’apprendimento e disturbi del linguaggio. Membro AIRIPA, docente e tutor per i disturbi dell’apprendimento presso il Corso di Laurea in Logopedia, Sapienza Università di Roma. 

x
Roberta Penge,
Roberta Penge

Neuropsichiatra infantile. Ricercatore in Neuropsichiatria Infantile presso il Dipartimento di Scienze Neurologiche, Psichiatriche e Riabilitative dell’Età Evolutiva (dal 2017 Dipartimento di Neuroscienze Umane), Università Sapienza di Roma. Dirigente Medico di II livello, UOC NPI B Dipartimento di Pediatria e NPI (dal 2017 UOC di NPI, Dipartimento di Neuroscienze e Salute Mentale), Policlinico Universitario Umberto I, Roma. Effettua la sua attività clinica Ambulatoriale ed è responsabile di un Day Hospital Riabilitativo per i Disturbi del Neurosviluppo.

x
Francesco Petriglia,
Francesco Petriglia

Laurea in Logopedia. Laurea magistrale in Scienze del Corpo e della mente. Esperienza in riabilitazione logopedica e neuropsicologica dell’età evolutiva e adulta acquisite in anni di lavoro presso strutture convenzionate e private del Lazio e del Piemonte. Formazione PROMPT, LIS, Metodo Sabbadini e SVTA.

x
Monica Rea,
Monica Rea x
Giacomo Stella,
Giacomo Stella

È professore ordinario di Psicologia clinica al dipartimento di Educazione e Scienze Umane dell’Università di Modena e Reggio Emilia e direttore di numerosi corsi di perfezionamento. Fondatore dell’Associazione Italiana Dislessia, per il suo impegno e il suo contributo scientifico rappresenta, sullo scenario nazionale ed europeo, uno dei massimi esperti sui temi della Dislessia e dei DSA, con  particolare approfondimento al rapporto tra caratteristiche neurobiologiche dei DSA e ricadute in ambito didattico ed educativo. Si occupa in particolare di Memoria, Disturbi del Linguaggio e segue le più attuali ricerche nel campo del Disturbo non verbale.  È stato membro del comitato tecnico-scientifico per l’attuazione della legge 170 e del comitato promotore della Consensus Conference sui DSA ed è direttore scientifico della rete di Centri SOS-Dislessia.

x
Paolo Stievano,
Paolo Stievano

Neuropsicologo, dottore di ricerca in Neuroscienze Sperimentali e Cliniche e terapista della Neuro e Psicomotricità dell’età Evolutiva. È Dirigente psicologo presso UOS Tutela Salute Mentale Riabilitazione Età Evolutiva D/7 ASL ROMA 2. 

Si è occupato per anni di neuroriabilitazione in età evolutiva, in particolare prescolare, nell’ambito di servizi territoriali di Neuropsichiatria infantile. È autore di pubblicazioni nazionali e internazionali su argomenti di neuropsicologia dello sviluppo.

x
Chiara Terribili,
Chiara Terribili

Psicologa-Psicoterapeuta Cognitivo- Comportamentale. Professore a contratto con insegnamento in Psicoterapia Cognitiva e metodi di valutazione dell’infanzia, dell’adolescenza e dell’interazioni familiari per il Corso di Laurea Magistrale in Psicologia presso l’Università Europea di Roma. Si occupa di attività di formazione presso corsi di laurea, master universitari di I e II livello e scuole di specializzazione in psicoterapia. Svolge lezioni per la formazione alla valutazione e alla presa in carico in età evolutiva, la consulenza alla famiglia e alla scuola, e le strategie e metodologie di intervento per il potenziamento degli aspetti emotivi funzionali alla resilienza. In ambito clinico si occupa delle presa in carico di soggetti con disturbi del neurosviluppo, ed effettua percorsi di psicoterapia con il bambino, l’adolescente e l’adulto.

x
Maria Letizia Tossali,
Maria Letizia Tossali

Terapista della neuro e psicomotricità dell'età evolutiva. Lavora presso l'Azienda U.S.L di Viterbo come collaboratore professionale sanitario per la riabilitazione - TNPEE. Dal 2011 è presidente dell'associazione AITNE (Associazione Italiana Terapisti della Neuro e Psicomotricità dell'età evolutiva).


x
Stefania Zoia,
Stefania Zoia

PhD, psicologa, psicoterapeuta, si occupa di psicologia clinica dello sviluppo presso la struttura complessa Tutela Salute Bambini, Adolescenti, Donne e Famiglia dell’Azienda Sanitaria Universitaria Giuliano Isontina. Svolge attività di ricerca dedicata soprattutto all’ontogenesi del movimento manuale, all’individuazione di alcuni dei meccanismi neurocognitivi responsabili del disturbo di sviluppo della coordinazione (DCD) e all’individuazione e trattamento delle difficoltà grafo-motorie nell’apprendimento della scrittura. Pubblica su riviste nazionali e internazionali. E’ stata coinvolta nell’aggiornamento delle linee guida internazionali per il DCD e nazionali per i disturbi specifici dell’apprendimento, relativamente alla disgrafia.

x
Destinatari e accreditamenti ECM

Il corso rilascia 50 crediti ECM per terapisti della neuro e psicomotricità dell'età evolutiva, neuropsichiatri infantili, psicologi, psicoterapeuti e logopedisti.

Attestato di partecipazione

Al termine del corso, previa presenza al totale delle 100 ore, sarà rilasciato un attestato di frequenza, valido ai fini del requisito formativo contenuto nel DRG 32 del 4 febbraio 2020 Regione Lazio (corso privato o pubblico di almeno 100 ore riconosciuto con crediti CFU o ECM residenziali). 

Quota di partecipazione

Attenzione, i posti per questa edizione del corso sono esauriti.
Se è interessato a iscriversi in lista d’attesa e ricevere informazioni su un’eventuale seconda edizione del corso, la invitiamo a compilare il form presente alla pagina: https://www.giuntipsy.it/lista-attesa-corso-approccio-multidisciplinare-dsa/


È possibile pagare il corso in due rate

  • I RATA: da versare entro il 23 DICEMBRE 2020 (200 euro per soci ANUPI TNPEE e AITNE / 300 euro per gli altri professionisti) 
  • II RATA: da saldare entro il 5 GENNAIO 2021 (150 euro per soci ANUPI TNPEE e AITNE / 200 euro per gli altri professionisti)

*Attenzione, l’ammissione al corso è subordinata al pagamento del saldo entro il termine del 5 gennaio 2021. La somma versata come anticipo non sarà rimborsata in caso di rinuncia alla partecipazione al corso.


Modalità di iscrizione

Attenzione, i posti per questa edizione del corso sono esauriti.
Se è interessato a iscriversi in lista d’attesa e ricevere informazioni su un’eventuale seconda edizione del corso, la invitiamo a compilare il form presente alla pagina: https://www.giuntipsy.it/lista-attesa-corso-approccio-multidisciplinare-dsa/


Iscrizione a rate RISERVATA agli associati per l'anno 2020 e 2021 di ANUPI TNPEE o AITNE (SALDO)

Seleziona il numero di partecipanti:
€ 150.00 Disponibile Carrello Iscriviti

Iscrizione a rate per gli altri professionisti (SALDO)

Seleziona il numero di partecipanti:
€ 200.00 Disponibile Carrello Iscriviti
Contatti

Segreteria organizzativa

055/6236579
segreteria.formazione@giuntipsy.com

INTERVISTA AD ANDREA BONIFACIO E MARIA LETIZIA TOSSALI

Guarda l'intervista dove Andrea Bonifacio e Maria Letizia Tossali descrivono le finalità del corso di alta formazione specialistica.


ATTENZIONE

Attenzione, i posti per questa edizione del corso sono esauriti.
Se è interessato a iscriversi in lista d’attesa e ricevere informazioni su un’eventuale seconda edizione del corso, la invitiamo a compilare il form presente alla pagina: https://www.giuntipsy.it/lista-attesa-corso-approccio-multidisciplinare-dsa/


memory peak usage: 17.63 MB