Seguici su

Giunti Psychometrics International

I Partner

  • TP
  • Busajo
  • Cretificato qualit�
  • Verisign
  • Banca sella
  • International Test Commission
  • ETPG
OPRA

OPRA

Organizational and Psychosocial Risk Assessment

Autore: Mario Magnani, Gaetano Andrea Mancini e Vincenzo Majer
HR
Qualifica richiesta
HR
Destinatari

Tutte le organizzazioni del settore pubblico e privato

Data di pubblicazione

2009

Somministrazione

20'-25' ca.
Individuale e collettiva

Numero item

86

Campione italiano

8529 soggetti, distribuiti in 83 strutture organizzative di varia natura e dimensione operanti sul tutto il territorio italiano, settore pubblico e privato

Lingue disponibili

Italiano, Francese.

95397G - OPRA - Manuale istruzioni II edizione
• Prodotto disponibile
€ 60,00


Per acquistare questo strumento scrivere a: talent@giuntipsy.com

L’OPRA è un questionario multifattoriale sviluppato per valutare fattori di rischio psicosociale e di condizioni di stress lavoro-correlato sulla base di aspetti riconosciuti in letteratura come centrali nella definizione di benessere lavorativo. Questo strumento risponde al profondo cambiamento che ha subito il mondo del lavoro, ad oggi estremamente impegnativo sul piano psicologico in termini di adattamento rispetto a processi continui di riorganizzazione, ridimensionamento, flessibilità, prolungamento dell’orario di lavoro giornaliero e logiche di globalizzazione. In questo scenario emergono nuove fonti di rischio trasversali con un impatto forte sulla salute psicofisica del lavoratore



STRUTTURA


È composto da 3 parti (A, B, C) e da una scheda socioprofessionale che permette di confrontare tra loro le diverse categorie professionali, per identificare le condizioni di maggiore rischio e/o di manifesto disagio lavorativo.

  • Parte A – Risk Index: 5 indicatori indagano il malessere derivato da scarsa identificazione con il gruppo o l’organizzazione di appartenenza, da bassa soddisfazione lavorativa, da scarsa fiducia nell’organizzazione e dalla considerazione di voler lasciare il proprio posto di lavoro. I punteggi concorrono a creare un indice di rischio. 
  • Parte B – Inventario delle fonti di rischio: 65 item distribuiti su nove fattori per valutare le fonti di pressione sul lavoro che possono determinare condizioni di malessere o disagio lavorativo, e per impostare eventuali azioni correttive e ridurre il rischio che ne deriva.
  • Parte C – Salute psicofisica: scala bidimensionale (16 item) che indaga la presenza e la frequenza di disturbi in ambito fisico e psicologico; fornisce una stima degli effetti conseguenti a condizioni stressanti di impiego.

SERVIZIO DI DIAGNOSI ORGANIZZATIVA

Scoring e report: la modalità aggregata 
Scoring e reporting in forma aggregata sono realizzati da Giunti O.S. Sono possibili tre tipi di report:
  • Report di base: è un’analisi d’insieme, in forma grafica e numerica, dei punteggi ottenuti, utile per tutti quei contesti a bassa complessità in cui è necessario salvaguardare l’anonimato dei rispondenti. 
  • Report standard: è indicato per l’individuazione delle categorie professionali maggiormente a rischio; oltre a fornire l’analisi aggregata dei punteggi, il report mette in luce le differenze tra sottogruppi. 
  • Report avanzato: fornisce un’analisi aggregata dei punteggi ottenuti al test in relazione alle variabili aziendali concordate con il cliente sulla base di esigenze specifiche. Attraverso analisi ad hoc, viene fornito un report che descrive nel dettaglio il comportamento proprio delle variabili organizzative esaminate.


CARATTERISTICHE CHIAVE

  • Sviluppato in linea con le richieste del d.lgs 81/08.
  • Semplicità e velocità di compilazione





È UTILE PER

  • Individuare le fonti di pressione sul lavoro.
  • Aiutare i responsabili del servizio di prevenzione e i datori di lavoro a inquadrare i rischi sociali percepiti dai dipendenti.
  • Impostare appropriate azioni preventive per la promozione del benessere organizzativo.


Scoring e report: la modalità individuale
Sulla piattaforma di testing online è possibile invece svolgere lo scoring individuale. Il profilo presenta l’elaborazione delle parti B e C (non della parte A – Risk Index, il cui calcolo si basa sulla media di più questionari).


Servizi aggiuntivi
Giunti O.S. è in grado, su richiesta del cliente, di fornire servizi aggiuntivi, relativi alla realizzazione del processo di valutazione e alla gestione  del rischio: supporto alla progettazione, informazione interna, somministrazione del questionario, feedback, sviluppo dei piani di intervento e change management.