Test dei Cubi di Kohs

Samuel C. Kohs

Uno dei test di performance più utilizzati

AccediAccedi o Registrati per aggiungere i prodotti al carrello
Acquista prodotto
90404X - Starter Kit

manuale istruzioni + 50 fogli di notazione + scatola con cubi

€ 210.00 + iva Prodotto non disponibile ma ordinabile Carrello Acquista
90405Y - 100 Fogli di notazione
€ 101.00 + iva Prodotto disponibile Carrello Acquista
94789Y - Manuale originale in versione italiana
€ 40.00 Prodotto disponibile Carrello Acquista

* IVA assolta dall'Editore solo per i prodotti contrassegnati con asterisco

DESCRIZIONE

Il Test dei Cubi di Kohs si compone della riproduzione di figure eseguita con cubetti colorati e implica la capacità di osservazione delle forme. Il successo nella riproduzione e la velocità di esecuzione dipendono dalla capacità di analizzare un tutto nelle varie parti che lo compongono. Si è riscontrato, infatti, che la prova di Kohs correla fortemente con le misure di intelligenza generale ed è forse, fra i test di performance, quello che denuncia la più alta correlazione con l’insieme delle capacità intellettive dei soggetti.

Lo strumento si presta molto bene all’esame dell’intelligenza ed è particolarmente indicato per selezionare individualmente soggetti ben dotati e creativi. In ambito clinico i cubi si sono rivelati un’ottima misura del deterioramento mentale, della percezione spaziale e dei disturbi intellettivi in seguito a lesioni cerebrali.



STRUTTURA
Il materiale consiste in 16 cubi di legno, con le facce dipinte ciascuna di un colore diverso: una rossa, una blu, una gialla, una bianca, una biancorossa e una giallo-blu. Fanno parte del test anche 17 disegni che devono essere riprodotti con i cubi. I disegni sono disposti secondo un ordine di difficoltà crescente caratterizzato dai seguenti gradi di complessità:
  • il disegno da riprodurre richiede solo l’impiego delle facce con un solo colore;
  • si aggiunge la necessità di impiegare anche le facce dei cubi con due colori;
  • vengono impiegati soltanto quest’ultimi;
  • il quadrato dei modelli è presentato inclinato su un angolo;
  • nei disegni da riprodurre sono soppresse le linee di demarcazione dei colori.

Le difficoltà aumentano incrementando il numero di cubi da collocare, riducendo la simmetria dei modelli, diminuendo il numero dei colori e presentando modelli complicati.
Le figure sono stampate su un cartoncino bianco. Sul retro di ogni cartoncino è scritto il numero del disegno in relazione all’ordine di presentazione. Il foglio di notazione presenta i punti da attribuire per ciascun disegno in funzione del tempo trascorso. Il calcolo dei punteggi si effettua dunque mediante semplice lettura diretta.

È UTILE PER

  • Misurare il deterioramento mentale, la percezione spaziale e i disturbi intellettivi in seguito a lesioni cerebrali.
  • Valutare il livello intellettuale in soggetti con difficoltà a padroneggiare la lingua italiana.
  • Identificare soggetti particolarmente creativi.

C Psicologi iscritti alla sezione A dell'albo professionale
Medici con specializzazioni che prevedano competenze psicodiagnostiche specifiche (psichiatria, neuropsichiatria infantile, psicologia clinica/psicoterapia, neurologia, geriatria, medicina di comunità e delle cure primarie, medicina fisica e riabilitativa)
Docenti universitari, ricercatori, PhD dei settori M-PSI/01-08 e laureati magistrali in psicologia frequentanti corsi di formazione specialistica in psicoterapia
Qualifica richiesta

Data di pubblicazione: 1980

Somministrazione: 45' ca.
Individuale

Campione: 407 adolescenti maschi (1979)

Destinatari: Dai 5 anni 

Composizione: 17 figure

memory peak usage: 22.98 MB