Seguici su

Giunti Psychometrics International

I Partner

  • TP
  • Busajo
  • Cretificato qualit�
  • Verisign
  • Banca sella
  • International Test Commission
  • ETPG
M4DAQ2

M4DAQ2 - Mindset for Digital Agility Quotient - Seconda edizione

La nuova versione del primo test standardizzato per valutare il mindset digitale

Autori: Sarah Furlan, Nicoletta Botti, Mariana Zdralea, Chiara Busdraghi, Paola Tellaroli, Valeria Ciampa, Francesca Boni, Alice Mazzei, Davide Massidda
Pubblicazione

2020

Destinatari

dai 18 anni; utile per i professionisti HR che si occupano di recruiting e per valutare il potenziale della popolazione intra-aziendale prima di affrontare una fase di digitalizzazione 

Numero di item

67

Campione italiano

556 individui, di cui il 60% di genere femminile, di età compresa tra 18 e 65 anni, provenienti da tutto il territorio nazionale

Somministrazione

15’-20’ minuti ca.; individuale e collettiva; online

Scoring

online

Il Mindset for Digital Agility Quotient – Seconda edizione (M4DAQ2) è l’atteso aggiornamento del test per valutare il mindset digitale, best seller di Giunti Psychometrics.

L’evoluzione di M4DAQ misura l’assetto mentale e i comportamenti che nel contesto della digital transformation consentono a un individuo di:

●  attivare modalità di pensiero agili e fluide per approcciare le situazioni in maniera evolutiva e avere successo nell’ambiente digitale;

● operare, collaborare e apprendere in contesti dinamici e in continuo cambiamento.

Lo strumento è stato revisionato sulla base del nuovo regolamento generale sulla protezione dei dati (General Data Protection Regulation, GDPR), di DigComp 2.1 e dell’analisi della trasformazione digitale pubblicati dalla Commissione europea.

Il questionario si compone di 9 scale, ciascuna delle quali valuta i diversi aspetti che permettono di operare in un contesto dinamico, in rapida evoluzione, nel quale la gestione dell’incertezza e la capacità di acquisire continuamente altre skill sono fattori di successo indispensabili. La nuova dimensione Benessere digitale indaga la salute in termini di dipendenza dal digitale.

STRUTTURA

M4DAQ2, più snello rispetto alla sua prima versione, è costituito da un minor numero di item e di scale, riuscendo con maggiore efficacia a misurare le 4 macroaree di cui è costituito:

● Agilità cognitiva: descrive la propensione a migliorare la propria prestazione in contesti caratterizzati da un progressivo cambiamento e tali da richiedere adattamenti costanti. È composta dalle scale Tolleranza all’incertezza e Apertura al Cambiamento.

● Agilità nei contesti sfidanti: descrive l’attitudine a cercare situazioni nuove e sfidanti in cui mettersi alla prova. Identifica persone che si sentono a proprio agio in situazioni non strutturate, incerte e potenzialmente rischiose, nelle quali il fallimento costituisce una possibilità concreta. È costituita dalle scale Affidamento sull’intuizione e Propensione al rischio.

● Agilità sociale: descrive la propensione a muoversi nei contesti lavorativi tenendo conto delle attitudini e delle competenze dei colleghi/collaboratori. Consente di creare un clima di condivisione e supporto reciproco, oltre che favorire la crescita professionale e lo sviluppo del senso di appartenenza alla realtà organizzativa. Le scale che la compongono sono Collaborazione attraverso la tecnologia e Reputazione online.

● Agilità comportamentale: descrive l’attitudine a utilizzare gli strumenti tecnologici come parte integrante delle proprie attività professionali e personali, insieme alla tendenza a ricorrere alla Rete per acquisire conoscenze, reperire informazioni e costruire una propria identità digitale professionalmente riconosciuta. È composta dalle scale Utilizzo dei dispositivi digitali, Sicurezza digitale e Benessere digitale.

A queste si aggiungono: una scala di Impressione positiva, un Indice generale e una matrice che sintetizza l’assetto mentale del soggetto (Mindset Matrix).

CARATTERISTICHE CHIAVE

● Basato sui costrutti innovativi di learning agility e di growth mindset.

● Costrutto revisionato e aggiornato sulla base della letteratura scientifica più recente.

● Veloce ed efficace: compilazione in soli 15-20 minuti.

● Più breve e con proprietà psicometriche migliorate.

● Alcuni item sono stati riformulati per essere più discriminativi.

● Nuova dimensione Benessere digitale per indagare la salute in termini di dipendenza dal digitale.

● Può essere utilizzato da tutte le tipologie di organizzazione e di dipendenti.

● Scoring automatizzato e generazione del rapporto digitale sulla piattaforma Giunti Testing.

● Rapporto digitale rinnovato nell’organizzazione dei contenuti e nella veste grafica.

È UTILE PER

● Preparare le persone a vivere la digital trasformation.

● Identificare e selezionare le figure che andranno a operare in contesti digitali e VUCA.

● Valutare il potenziale della popolazione intra-aziendale nell’ottica di una fase di digitalizzazione aziendale.

● Sviluppare i talenti.


Spesso Acquistati Insieme