Seguici su

Giunti Psychometrics International

I Partner

  • TP
  • Busajo
  • Cretificato qualit�
  • Verisign
  • Banca sella
  • International Test Commission
  • ETPG

MMPI-2 e MMPI-2-RF nella valutazione clinica: sistemi a confronto

Scadenza Iscrizioni 11/05/2015
Da anni, in Italia come nel resto del mondo, in psicologia clinica, psichiatria, medicina del lavoro, psicopatologia forense e medicina legale il reattivo mentale più utilizzato è il questionario MMPI-2.
Da anni, in Italia come nel resto del mondo, in psicologia clinica, psichiatria, medicina del lavoro, psicopatologia forense e medicina legale il reattivo mentale più utilizzato è il questionario MMPI-2. L’enorme successo del questionario è dovuto a tre fondamentali caratteristiche: facilità di utilizzo, ridotto peso sul somministratore e relativa semplicità nell’interpretazione. L’enorme successo del test lo ha trasformato da una raccolta di poche scale psicopatologiche creata a scopo primariamente clinico, all’insieme multiforme e plurisfaccettato delle attuali 118 scale che valutano non solo aree psicopatologiche ma anche sfaccettature complesse della personalità. Viene in aiuto alla complessità del sistema MMPI-2, il nuovo MMPI-2-RF, il nuovo questionario della famiglia Minnesota costruito attraverso principi statistici differenti.

Il corso si propone di:

  • semplificare l’interpretazione del test MMPI-2, sviluppando un modello di interpretazione semplice, logico e coerente che in pochi minuti porti ad una interpretazione complessiva dei risultati del questionario;
  • confrontare i due sistemi MMPI-2 e MMPI-2-RF al fine di saper scegliere quale strumento applicare nelle diverse situazioni;
  • di insegnare a stilare una relazione clinica completa sui risultati del MMPI-2 o del MMPI-2-RF. 


Paolo Roma, psicologo, psicoterapeuta, specialista in psicologia clinica, è docente di Psicologia clinica  presso la Facoltà di Medicina e Psicologia della Sapienza, Università di Roma, e svolge attività di ricerca presso il dipartimento NESMOS della stessa università. Autore di decine di pubblicazioni scientifiche e di due manuali tecnici nel settore della psicologia clinica, è uno dei massimi esperti italiani in ambito psicometrico e psicodiagnostico.Esperto in psicologia forense, è consulente tecnico per il Tribunale Civile e Penale di Roma.


Sono stati riconosciuti 16 crediti ECM per le professioni di: psicologi e psichiatri.

Le iscrizioni sono a numero chiuso e saranno accettate secondo l'ordine di arrivo.

Al termine del corso sarà rilasciato l'attestato di frequenza a tutti i partecipanti.


Iscriviti entro l'11 maggio 2015 per usufruire della tariffa agevolata

  • Iscrizione singola €190 (+ IVA 22% per un totale di €231,80) anziché €224 (+IVA 22%)

Contattaci per conoscere le promozioni riservate ai gruppi, scrivi a: segreteria.formazione@giuntios.it oppure telefona allo 0556236501

Il corso si terrà presso l'Hotel Andreola, in via Domenico Scarlatti, 24 a Milano.

Segreteria organizzativa

055/6236501

Contattaci

Prima giornata (9.00 – 13.00; 14.00 – 18.30)


8.30 – 9.00 Registrazione dei partecipanti


Dal MMPI al MMPI-2-RF. Criteri di applicabilità e attendibilità del protocollo.

  • Introduzione sull’evoluzione del test, sulla struttura, sulla somministrazione e sullo scoring
  • Suddivisione delle 118 scale del test.
  • Modalità di interpretazione (per codici, per punte, per assi, libera).
  • Albero decisionale per la verifica dell’interpretabilità.
  • Esempio del docente; esercitazione dei discenti sulla stesura del report sulla validità ed interpretabilità del test con materiale presentato dal docente.

Descrizione completa delle scale nevrotiche dei due test.

·  Analisi delle scale attinenti lo spettro nevrotico con analisi critica delle specificità e affinità.

·  Esempio di stesura del report sulle scale nevrotiche e di atteggiamento.

·  Due esercitazioni individuali sui protocolli forniti dal docente.


Seconda giornata (9.00 – 13.00; 14.00 – 18.30)

Descrizione completa delle scale psicotiche dei due test.

  • Analisi delle scale attinenti lo spettro psicotico con analisi critica delle specificità e affinità.
  • Esempio di stesura del report sulle scale psicotiche;
  • Esercitazione individuale su protocolli forniti dal docente.

Valutazione di secondo livello.

  • La specificità del contesto. Confronto con i campioni normativi. Comparazione con altri strumenti.
  • L’impostazione della relazione finale sui risultati testistici
  • Esercitazione su casi clinici messi a disposizione dal docente.

18.30 somministrazione questionario ECM


  • Direttamente online compilando il form di iscrizione ed effettuando il pagamento con carta di credito.
  • Online compilando il form di iscrizione ed inserendo gli estremi del pagamento effettuato anticipatamente tramite bonifico bancario (Bonifico bancario intestato a Giunti O.S. Organizzazioni Speciali S.r.l., BNL Ag. 2 Firenze, C/C 2777, Cod. IBAN IT57U0100502802000000002777) o bollettino postale (c/c postale n. 16185506, intestato a Giunti O.S. Organizzazioni Speciali Srl – Via Fra Paolo Sarpi 7/A – 50136 Firenze).
  • Compilando la scheda di iscrizione ed inviandola, unitamente alla ricevuta di pagamento, via fax al numero 055 669 446.

La scadenza delle iscrizioni è il 11 maggio 2015.


In caso di annullamento del corso la quota versata sarà rimborsata. In caso di mancata partecipazione dell’iscritto per motivi non imputabili a Giunti O.S. Organizzazioni Speciali la quota non potrà essere rimborsata.