Seguici su

Giunti Psychometrics International

I Partner

  • TP
  • Busajo
  • Cretificato qualit�
  • Verisign
  • Banca sella
  • International Test Commission
  • ETPG
In classe ho un bambino che

In classe ho un bambino che...

evento-small

Scadenza Iscrizioni 06/02/2015

Dopo il successo scientifico e di partecipazione delle prime tre edizioni, la quarta edizione del Congresso della rivista ‘Psicologia e Scuola’ intende fare il punto sugli ultimi risultati della ricerca psicologica e psicopedagogica con implicazioni per il mondo della scuola.

Dopo il successo scientifico e di partecipazione delle prime tre edizioni, ciascuna delle quali ha visto la presenza di più di 1000 partecipanti, insegnanti, psicologi e altri operatori della Scuola, la quarta edizione del Congresso della rivista ‘Psicologia e Scuola’ intende fare il punto sugli ultimi risultati della ricerca psicologica e psicopedagogica con implicazioni per il mondo della scuola. Anche in questa quarta edizione verranno analizzati i classici temi dell’apprendimento, delle motivazioni, dei bisogni educativi individualizzati, ma verrà anche rivolta attenzione a problematiche che hanno avuto negli ultimi anni un particolare risalto e hanno visto la comparsa di contributi originali di ricerca, come i fenomeni di socializzazione, le implicazioni delle nuove tecnologie, le forme integrative di educazione, il ruolo dei sistemi di valutazione. In questo Congresso l’accento verrà messo non solo sull’alunno che cresce e impara, ma anche sulle istituzioni educative e sulla figura dell’insegnante e sul ruolo delle famiglie. La formula del Congresso sarà quella collaudata e apprezzata delle precedenti versioni con Sessioni plenarie, Simposi, Sessioni parallele e Laboratori. Nelle Sessioni plenarie vi saranno interventi di celebri studiosi italiani e stranieri, fra cui E. Stern (U. di Zurigo), celebre per le sue analisi critiche sul ruolo delle Neuroscienze e sugli apprendimenti matematici, S. Ghetti (U. di California), che si è fatta conoscere in tutto il mondo per le sue ricerche sullo sviluppo della memoria e il prof. Pietro Boscolo, che riceverà il Premio alla carriera. Nei Laboratori, specialisti mostreranno come, sul piano operativo, possono essere realizzate nel contesto scolastico iniziative ispirate alla ricerca psicologica. 

Venerdì 6 Febbraio 2015

Palazzo dei Congressi – Auditorium - Sessione plenaria


9.30 Registrazione dei partecipanti

10.00 Saluto delle autorità

10.20 Apertura dei lavori, Luisa Lauretta (Direttore della rivista “Psicologia e Scuola”)

Introduzione ai lavori: I temi del Convegno e nuovi orientamenti della Psicologia applicata alla Scuola, Cesare Cornoldi (U. di Padova, Dipartimento di Psicologia Generale)

10.40 Relazione magistrale
Psychology’s Contribution to Science and Mathematics Learning at School
Elisbeth Stern (U. di Zurigo) - (con traduzione)

11.30 - 13.00
Le emozioni a scuola, Presiede: Rossana De Beni (U. di Padova)
Relazioni:
Paolo Crepet (Roma), Educare alla felicità
Gherardo Amadei (U. di Milano, Bicocca) e Pia Silvestri (Docente di Lettere nei Licei), La mindfulness a scuola
Roberta Giommi (Firenze), Emozioni e sessualità


13.10 - 14.30 Pausa pranzo
Proiezione film “L’educazione affettiva

14.30 - 16.10 Simposio: Le grandi scuole psicologiche incontrano la Scuola
presiede Giuliana Pinto (U. di Firenze)

Relazioni:
Santo Di Nuovo (U. di Catania), Momenti significativi del rapporto tra psicologia e scuola dal ‘900 ad oggi
Emilia Ferruzza (U. di Padova), Psicoanalisi: Adolescenti a scuola. I passaggi della crescita
Fabio Celi (ASL Massa Carrara e U. di Parma e di Pisa), Comportamentismo: L’importanza dei metodi comportamentali nella gestione dei problemi in classe
Alberto Oliverio (U. di Roma, La Sapienza), Cognitivismo e Neuroscienze cognitive. In che modo le neuroscienze cognitive hanno inciso sulla conoscenza dei processi di apprendimento?

16.30 - 17.30
Dibattito a due voci: Sono utili le prove INVALSI?
Pro: Alessandro Antonietti (U. Cattolica di Milano)
Contro: Giorgio Israel (U. di Roma, La Sapienza)
Intervento Anna Maria Ajello (U. di Roma, Presidente INVALSI): l’INVALSI oggi

17.30 Premio alla Carriera
Consegna del “Premio alla carriera per la ricerca psicologica con implicazioni per la scuola” a Pietro Boscolo (U. di Padova)
Lectio Magistralis: “Scrivere a scuola, oggi: strumenti e significati”


Sabato 7 Febbraio 2015

8.30 - 10.00 Laboratori paralleli

Palazzo dei Congressi - Auditorium

Laboratorio A: Preparare alla lettoscrittura (Giacomo Stella e collaboratori, U. di Modena e Reggio)

Palazzo degli Affari - Sala 1

Laboratorio B: Scuola e Servizi di fronte ai DSA e ai BES. Storie di casi di dislessia, ADHD, funzionamento intellettivo limite, disturbo nonverbale (Claudia Zamperlin e collaboratori, LABDA e U. di Padova)

Palazzo degli Affari - Sala 2

Laboratorio C: La promozione delle abilità di comprensione dei testi scritti mediante attività al computer (Laura Bertolo, La Spezia)

Palazzo degli Affari - Sala 3

Laboratorio D: Promozione delle abilità di problem solving (Marzia Bizzaro, Varese e U. di Trieste)


10.20 - 12.10 Simposi paralleli

Palazzo dei Congressi - Auditorium
Simposio: Identificazione precoce e valutazione delle difficoltà per interventi mirati a scuola
a cura di Paola Pasotto (direttore editoriale Giunti O.S.)
Giacomo Stella (U. di Modena e Reggio), Relazione tra disturbi del linguaggio e DSA: come e cosa fare per l’identificazione precoce nella scuola dell'infanzia
Paola Bonifacci, Stephanie Bellocchi, Manuela Manfredini e Laura Lami (U. di Bologna e Ausl Bologna), Le difficoltà di letto scrittura nei primi due anni della primaria
Maria Chiara Passolunghi (U. di Trieste), Potenziamento su abilità matematiche e memoria di lavoro, per la scuola dell'infanzia
Cesare Cornoldi (U. di Padova), Dall’individuazione all’intervento per le difficoltà di scrittura nella scuola primaria
Claudio Vio e Daniele Fedeli (ASL San Donà e U. di Udine), Identificare precocemente disattenzione e iperattività nei bambini della scuola dell’infanzia e della scuola primaria


Palazzo degli Affari - Sala 1
Simposio: Scuola e socializzazione
Presiede Luisa Molinari (U. di Parma)

Roberta Sala e Barbara Colombo (U. Cattolica di Milano), Come si misura la cooperazione in classe
Anna Silvia Bombi (Università La Sapienza, Roma), Roberto Baiocco e Vittorio Lingiardi, Bullismo omofobico: le cose cambiano a Roma
Emma Baumgartner e Stefania Sette (U. di Roma, La Sapienza), Timidezza, competenza socio-emotiva e qualità della relazione con l'insegnante in età prescolare
Luisa Molinari e Consuelo Mameli (U. di Parma), Interazioni discorsive in classe


Palazzo degli Affari - Sala 2
Simposio: Le tecnologie a scuola
Presiede Stefano Cacciamani (U. di Aosta)

Beatrice Ligorio (U. di Bari), Costruire mondi 3D: strategie a supporto di identità e apprendimento dialogico
Stefano Cacciamani (U. di Aosta), Comunità di ricerca a scuola e tecnologie digitali
Ersilia Menesini (U. di Firenze), Cyberbullismo ed altri rischi in rete
Caterina Cangià (Pontificio Ateneo Salesiano, Roma), Tablet e ebook a scuola
Susanna Mantovani (U. Milano-Bicocca), Sull’uso delle tecnologie da parte dei bambini piccoli. Esperienze nelle Scuole per l’infanzia e negli asili nido


Palazzo degli Affari - Sala 3
Laboratorio: Come intervenire in classe nel caso di studenti con ADHD: strategie e strumenti (Sara Pezzica e Gianluca Perticone, U. di Firenze)


Palazzo dei Congressi – Auditorium - Sessione plenaria
12.30 - 12.45
Presiede Lauro Mengheri, Presidente dell'Ordine degli Psicologi della Toscana
Gruppo di Lavoro ‘Perché la scuola ha bisogno della Psicologia’ (Anna Silvia Bombi, Monica Bucciarelli, Cesare Cornoldi, Ersilia Menesini). Presentazione del Documento


12.45 - 13.30 
Simona Ghetti (U. of California, Davis)
Sviluppo della Memoria: Processi Associativi e Metacognitivi


13.30 - 14.45 Intervallo pranzo


14.45 - 16.15 Sessioni parallele

Palazzo dei Congressi – Auditorium
Simposio: Lo studente con disabilità in classe. Strategie per l’inclusione
Presiede Daniela Lucangeli (U. di Padova)

Luigi D’Alonzo (U. Cattolica di Milano), Gestire la complessità in classe: quali strategie
Renzo Vianello (U. di Padova), Bisogni educativi speciali: funzionamento intellettivo limite e svantaggio socioculturale. Tipologia e indicazioni operative
Daniela Lucangeli (U. di Padova), E se l'integrazione fosse semplice normalità?
Mirella Zanobini (U. di Genova), I protagonisti dell'integrazione scolastica

Palazzo degli Affari – Sala 1
Simposio: Educazione e crescita psicologica
Presiede Luisa Lauretta (direttrice ‘Psicologia e Scuola’)

Tiziano Agostini (U. di Trieste), Educazione alimentare
Gabriella Gilli, Simona Ruggi, Monica Gatti, Lucia Colombo (U. Cattolica di Milano), L'arte a scuola
Rita Ciceri, Federica Biassoni e Federica Confalonieri (U. Cattolica di Milano), Educazione stradale e benessere: Potenziare la percezione del rischio e forme sostenibili di mobilità
Simona Caravita (U. Cattolica di Milano), Educazione e promozione dello sviluppo morale a scuola

Palazzo degli Affari - Sala 2
Simposio: Il bambino bilingue a scuola
a cura di Alda Scopesi (U. di Genova)

Maria Antonietta Pinto (U. di Roma), Il bilinguismo precoce come acceleratore dello sviluppo metalinguistico
Maja Roch, Elena Florit, Ughetta Moscardino e Chiara Levorato (U. di Padova), Differenze individuali nella competenza linguistica dei bambini bilingui figli di immigrati
Traute Taeschner e Sabine Pirchio (U. di Roma), Vedo e Comprendo: imparare l'italiano con i gesti nella scuola primaria
Paola Viterbori e Rosanna Ariolfo (U. di Genova), Apprendere la lingua scritta: il caso dei bambini bilingui ispanofoni

Palazzo degli Affari - Sala 3

Laboratorio F: Pinocchio nel Campo dei Miracoli: idee e strumenti di educazione economica (Paola Iannello, Michele Aglieri, Andrea Borsetto, Roberta Finazzi e Anna Mottini, U. Cattolica di Milano)


16.30 - 18.00 Laboratori paralleli

Palazzo dei Congressi - Auditorium

Laboratorio G: Tecniche di gestione dell’apprendimento cooperativo (Thomas Rivetti, Padova)

Palazzo degli Affari - Sala 1

Laboratorio H: Insegnare a fare i compiti a casa (Angelica Moè, U. di Padova)

Palazzo degli Affari - Sala 2

Laboratorio I: Strategie di intervento sulle difficoltà e sui disturbi della scrittura (Gianna Friso, Rosanna Ferrara e gruppo Scrittura, U. di Padova )

Palazzo degli Affari - Sala 3

Laboratorio L: Bambini goffi e poco organizzati: un percorso motorio-visuo-spaziale per migliorare la pianificazione e il controllo del comportamento (Marisa Giorgetti e Roberta Sala, U. Cattolica di Milano


Di seguito le diverse quote di partecipazione:

  • persone abbonate alle riviste - adottatari Giunti Scuola e GiuntiTVP - euro 105,
  • studenti universitari facoltà di Psicologia e Scienze della formazione - euro 75 (no kit convegnista),
  • tariffa intera - euro 150,
  • vieni in 2 paghi euro 240,
  • vieni in 4 paghi in 3 - euro 450,
  • quota di iscrizione al convegno + abbonamento a La Vita Scolastica euro 174 (120 euro quota convegno + 54 euro abbonamento base a La Vita Scolastica),
  • quota di iscrizione al convegno + abbonamento a Scuola dell'infanzia euro 162 (120 euro quota convegno + 42 euro abbonamento base a Scuola dell'infanzia),
  • quota di iscrizione al convegno + abbonamento base a Psicologia e Scuola euro 144 (120 euro quota convegno + 29 euro abbonamento a Psicologia e scuola)

Palazzo dei Congressi e il Palazzo degli Affari, Piazza Adua 1, 50123 Firenze.

La partecipazione al corso è a pagamento e a numero chiuso.

Per iscrizioni visitare la pagina www.giuntiscuola.it